Novita Prodotto

gennaio 2020

Dispositivi KNX Dali

Dispositivi KNX Dali

Regolano l’intensità luminosa e la temperatura colore delle lampade DALI compatibili all’interno degli ambienti in modo dinamico e continuo, nell'arco di tutta la giornata. Tunable White e RGBW. Ora anche facili da programmare

 

Luce naturale
controllata dinamicamente

Le esigenze di illuminazione di un ambiente possono variare nell’arco della giornata e nel corso dell’anno sia in relazione alle funzioni ed alle attività che vi si svolgono, sia in rapporto alla disponibilità delle fonti di luce disponibili. L’illuminazione naturale del mattino è diversa da quella più fredda del pomeriggio o da quella calda della sera, ma con il nuovo Gateway KNX / DALI con funzione “tunable white” non sarà più un problema! 
Il dispositivo consente infatti di regolare l’intensità luminosa e la temperatura colore delle lampade DALI compatibili all’interno degli ambienti, in modo dinamico, adattandosi alla disponibilità di luce naturale nei diversi momenti della giornata e regolandosi in base al bioritmo umano. Oltre ad ottimizzare i consumi, consente di incrementare il comfort visivo, abbassa il livello di stress e aumenta le prestazioni. Ad esempio, il nuovo Gateway DALI è consigliato per sistemi KNX programmati ETS all’interno di uffici, scuole, fabbriche e strutture mediche per consentire alle persone che vivono e lavorano all’interno, di soggiornare e lavorare in pieno comfort.
 

Mattina:
Knx Dali luce mattino

luce brillante e neutra
(3.300 - 5.300 K)

 

Mezzogiorno:
Knx Dali luce pomeriggio

luce fredda e indiretta con alto contenuto di blu
(circa 6.500 K)

 

Sera:
Knx Dali luce sera

luce bianca calda diretta
(2.700 - 3.000 K)

 

È tutto nel mix
Controllo colore completo con DALI Type 8

DALI, abbreviazione di Digital Addressable Lighting Interface, ha dimostrato il suo valore come protocollo digitale per il controllo dell'illuminazione ed è in continua evoluzione.

Il nuovo gateway KNX / DALI di Hager Bocchiotti è conforme a DALI Type 8, il protocollo di comunicazione DALI più elevato attualmente disponibile sul mercato per il controllo dell'illuminazione a LED. In particolare, significa che la temperatura del colore, la luminosità e la distribuzione della luce all’interno degli ambienti possono essere impostate in maniera indipendente oppure combinate tra loro. È possibile definire il colore e la temperatura della luce, in modo dinamico e continuo, dal bianco caldo (1.000 K) al bianco freddo (10.000 K).

Tunable White forma uno "spazio colore tridimensionale" dai colori rosso, verde, blu e bianco (RGB TW). La perfetta riproduzione dei colori si avvicina alla luce a incandescenza e garantisce un eccellente comfort di illuminazione.

 

Temperatura coloreTemperatura del colore regolabile in modo continuo da 1.000 a 10.000 K

 

Luminosità variabileLuminosità variabile e temperatura del colore regolabile: luce calda in caso di attenuazione, luce fredda durante l'oscuramento

 

Ora anche con programmazione EASY

Il gateway KNX / DALI TYA670W è programmato con ETS. Inoltre, ora esiste un dispositivo di trasmissione che è possibile commissionare sia con l'ETS sia con la programmazione EASY di Hager: il nuovo attuatore easy DALI KNX a 4 canali. Questo dispositivo permette di realizzare un controllo dell'illuminazione a LED dali in maniera molto semplice. Oltre a Tunable White possono essere realizzati anche i classici controlli colore RGBW.

 

Gateway KNX / DALI
per programmazione ETS
TYA670W

Gateway KNX DALI Hager Bocchiotti
  • Programmazione con ETS
  • Controllo unicast, multicast e broadcast
  • Controllo del colore LED completo secondo lo standard DT8 per TW
  • Controllo di un massimo di 64 dispositivi DALI in max. 32 gruppi
  • Regola la temperatura del colore
  • Controllo scene per un massimo di 16 scene luminose
  • Controllo dell'effetto, es. gradienti di colore dinamici
  • Tempi di oscuramento programmabili
  • Funzionamento manuale dei gruppi DALI
  • Feedback degli stati di commutazione e dei valori di luminosità in modalità bus e manuale
  • Disabilitazione della funzione per ciascun gruppo
  • Controllo forzato

Per saperne di più

 

 

Attuatore DALI 4 volte KNX easy, broadcast,
per una facile programmazione ETS
TXA664D

Attuatore DALI Hager Bocchiotti
  • Programmazione con easy ed ETS
  • Controllo Broadcast
  • Semplice controllo dell'illuminazione per l'edilizia residenziale e funzionale
  • Controllo del colore LED completo secondo lo standard DT8 per RGBW e TW
  • Controllo di un massimo di 90 dispositivi DALI per attuatore
  • Regola la temperatura del colore
  • Controllo scene per un massimo di 16 scene luminose
  • Tempi di oscuramento programmabili
  • Funzionamento manuale delle uscite DALI
  • Feedback degli stati di commutazione e dei valori di luminosità in modalità bus e manuale
  • Disabilitazione della funzione per ciascun gruppo
  • Controllo forzato

Per saperne di più

 

Campi applicativi Dali KNX Hager Bocchiotti

Applicazioni consigliate

  • Edifici per uffici e amministrazione pubblica e privata
  • Magazzini e strutture di stoccaggio
  • Scuole e istituzioni educative
  • Case di cura, ospedali ed in generale strutture per la cura della persona
  • Luoghi di culto
  • Negozi, supermercati e più in generale strutture destinate ad attività di vendita
  • Siti di produzione
  • Edifici di nuova costruzione e/o ristrutturati
  • Musei e luoghi d’arte
  • Illuminazione pubblica ad alto impatto evocativo/emotivo come piazze, giardini, fontane, etc


 

5 fili - semplicemente cablati

 
cablaggio Dali
 

 

Particolarmente versatile nelle funzioni, il nuovo Gateway KNX / DALI è estremamente facile da installare: oltre ai tre fili per la tensione di alimentazione (230 V AC), devono essere cablati due fili per il bus DALI, capace di controllare fino a 64 reattori. Il collegamento è in parallelo, un semplice entra ed esci; questo rende l'installazione ancora più veloce e più immediata. Dopo il cablaggio, è possibile già eseguire l’azionamento manuale degli alimentatori tramite i comandi frontali ed è possibile procedere immediatamente al loro indirizzamento e configurazione.

Progettazione del sistema DALI

Unicast:
Dali indirizzamento singolo
Indirizzamento singolo:
trasmissione di segnali di controllo tra un mittente e un singolo ricevitore in una rete locale (caso speciale di multicast). L'indirizzamento unicast viene eseguito se si desidera un controllo flessibile orientato alla domanda di ogni singola luce.

I dispositivi operativi DALI possono essere integrati nell’indirizzamento di un singolo dispositivo o nell’indirizzamento di gruppo.

Non è possibile controllare un dispositivo operativo con entrambi i tipi di indirizzamento

I dispositivi operativi, integrati nel controllo di gruppo, non possono più essere considerati come un unico dispositivo. E viceversa.

Il monitoraggio degli errori e il loro feedback avvengono separatamente per ciascun apparecchio.


Multicast:
Dali Indirizzamento di gruppo
Indirizzamento di gruppo:
trasmissione di segnali di controllo tra un mittente e abbonati selezionati (= gruppo) in una rete locale. Il controllo multicast è raccomandato laddove le diverse aree funzionali devono essere illuminate in modo diverso, ad es. nella gastronomia e nell'industria alberghiera.

Diverse luci sono raggruppate insieme.

64 dispositivi operativi DALI (al max) sono assegnati a diversi gruppi del gateway.

Ogni gruppo può essere controllato separatamente tramite KNX.

Oltre all’indirizzamento di gruppo, le lampadine selezionate possono essere indirizzate individualmente (unicast).

 

Broadcast:
Dali Indirizzamento centrale
Indirizzamento centrale:
trasmissione di segnali di controllo tra un mittente (controllore) e tutti gli abbonati in una rete locale, senza crearli singolarmente come destinatari. Il controllo della trasmissione è consigliato quando aree di utilizzo più grandi e contigue devono essere illuminate in modo omogeneo da molte lampade individuali, ad es. nella logistica e nella produzione.

Tutti i dispositivi DALI collegati sono controllati da un comando di trasmissione.

Messa in servizio rapida poiché l’indirizzamento individuale viene eliminato.

Manutenzione semplificata: sostituzione rapida senza riprogrammazione in caso di guasto di uno dei dispositivi operativi.

Funzionalità ridotta: nessun feedback collettivo, nessuna risposta alle luci di emergenza, nessuna selezione di errore del singolo dispositivo – i messaggi di errore sono possibili solo “per linea”.